piano invalidi_01-1
piano invalidi_01-2

Ieri, Oggi, Domani..

Il futuro nelle nostre mani.

Leggi Articoli

Il Futuro... Nasce Dalle Nostre Idee...

Perché E' Importante Fare Il Cambiamento

Io Come Loro, Loro Come Me...

Piano Invalidi

Vi sono esempi e varie opportunità che il mercato ed i servizi offrono. Siamo agli albori in cui la tecnologia si affianca a sostegno dei più deboli e il cammino è ancora lungo…

Turismo Accessibile

L’ accessibilità non riguarda solo il target delle persone disabili, ma coinvolge tutti. Un ambiente accessibile (hotel, destinazione turistica, ecc) è:

  • Un elemento cruciale per il 10% della popolazione;
  • Una necessità per il 40%;
  • Un comfort per il 100%.

L’importanza di rendere fruibile anche per chi è disabile l’accesso alle aree turistiche aumenta opportunità per chi vive del Turismo.

Cresce sempre più quindi la necessità di ottenere informazioni e servizi attraverso nuove applicazioni che permettano all’utente di:

  • Creare la vacanza ideale
  • Localizzare ed accedere a Hotel, B&B, Musei, Ristoranti, Aree turistiche e ludiche
  • Usufruire dei mezzi pubblici, arerei, treni e taxi
  • Attrezzature ed accessori di sostegno ed accompagnatori

DTS. Digital Trasport Sistem

Nella nostra vita quotidiana usiamo sempre più abitualmente dispositivi come smartphone e tablet. Esistono una serie di applicazioni, suddivise per settore, pensate per facilitare e aiutare le persone con disabilità di ogni genere che però disperdono il reale servizio e utilità. Manca una interconnsessione tra le varie applicazioni e le banche dati o archivi che rendano dinamici l’uso diretto delle applicazioni tra gli utenti disabili e gli organi di servizio, quali Enti Pubblici e/o Privati e Servizi di Mercato, che permetta un risultato in tempo reale.

  • “ Porte aperte ad accesso limitato ”

Un accordo con i Comuni sulla possibilità per i disabili di circolare liberamente in città è ancora molto sterile. Un disabile, titolare di specifica autorizzazione e apposito contrassegno, autonomamente o accompagnato da altro conducente, entrare nelle zone a traffico limitato di un qualsiasi Comune d’Italia, incorre nel rischio di essere sanzionato per la violazione all’art. 7 C.d.S.. 

E’ necessario un Regolamento Nazionale per i Comuni che renda accesso all’utente in piena autonomia e che dia ai Comuni la possibilità di «verifica & controllo».

  • “ Una soluzione al parcheggio abusivo ”

La carenza di parcheggio, la posizione in luoghi non appropriati e fuori norma, l’abuso di non aventi diritto e di «troppi» falsi invalidi rimane, per chi necessita sostare in città, un calvario insormontabile.

Con le nuove tecnologie, applicazioni vengono in aiuto ai disabili dando informazioni su dove sono collocati, ma troppo spesso, arrivati a destinazione, li troviamo già occupati da altri utenti o da vetture non autorizzate rendendo cosi, il parcheggio, solo un punto sulla mappa.

L’uso di tali applicazioni «statiche» non permette una reale condizione e tracciabilità di parcheggi disponibili nella zona di ricerca.

La dinamicità nelle applicazioni renderebbe la ricerca ed il percorso di vera utilità per l’utente disabile.

  • “ Migliorare il CUDE e piattaforme statiche “

Con il Registro Pubblico CUDE (Contrassegno Unificato Disabili Europeo) ogni Comune viene dotato di un applicativo di nome Traffid che consente la gestione, la condivisione e l’aggiornamento dei dati dei pass invalidi all’interno della banca dati nazionale, nel rispetto della normativa sul trattamento dei dati.

Traffid permette inoltre di dotare i CUDE di microchip anticontraffazzione in tecnologia RFID, diventano così documenti non clonabili e il microchip rappresenta una garanzia sulla loro autenticità.

Grazie alla digitalizzazione dei dati dei contrassegni, il Registro Pubblico CUDE rappresenta un patrimonio informativo nazionale che consente una migliore accessibilità e una rapida registrazione e condivisione dei dati per facilitare con efficacia la gestione e i controlli dei Comuni e dei Comandi di Polizia Locale.

Firma estesa AT

Altri Articoli

Perché E' Importante Fare Il Cambiamento

Io Come Loro, Loro Come Me...

Explora Dipartimenti

Sono molte le aree dove il Fondo Azione Piano Invalidi per l’eliminazione delle barriere architettoniche trova le sue applicazioni; dal Sociale, Economico e Lavorativo fino al Turismo e al Tempo Libero inserendosi in ogni disabilità specifica.

Mobilità & Trasporti

Quando il trasporto pubblico e la mobilità nelle arterie sono inefficaci, la vita urbana proietta una "Città Invisibile".

Lavoro

Avere opportunità lavorative, vivere in autonomia, crearsi una famiglia. Questo significa progettare il futuro per chi è disabile.

Turismo

Destinazioni, soggiorni, svago, percorsi accessibili sono il sogno di ogni persona... anche per un disabile.

Sociale & Caregiver

Incrementare le risorse umane e implementare le relazioni e autonomie personali per migliorare competenze, capacità e abilità.

Tempo Libero

il tempo libero coinvolge e stimola quella porzione temporale impiegata e quella personale che sono  connesse alle emozioni.

Tecnologie

Un futuro migliore sin dal presente attraverso la programmazione e l'applicazione di nuove tecnologie.

Istruzione

Una scuola che investe sulla diversità sarà una scuola competitiva e moderna.

Il CUDE & Parcheggi

Molto spesso troviamo I posti assegnati alle persone disabili, oltre ad essere carenti, posizionati in luoghi non appropriati, con marciapiedi senza lo spazio adeguato al movimento della carrozzina.

Leggi & Norme Governo

Una maggiore consapevolezza e sensibilizzazione culturale sono parti integranti per migliorare ed aggiornare Leggi e Norme che hanno il fine di INCLUSIONE.

Attività Sportive

Lo sport rappresenta un elemento fondamentale sul piano emozionale e sociale.